Approdi su quest'isola chi ama e fa amare la cucina

mercoledì 3 dicembre 2014

MINESTRONE ORTOLANO


DOSI PER: 6 persone
TEMPO DI PREPARAZIONE: 2 ore circa

INGREDIENTI: verdure di stagione a scelta, io ho usato: 1 cipolla rossa, 1 gambo di sedano, 1 finocchio, 1 carota, 2 broccoli, una bella fetta di zucca, una manciata di fagiolini (dell'orto surgelati), un litro di acqua circa, sale q.b., misto di aromi (salvia, rosmarino, timo, basilico), olio e.v. di oliva, pepe nero in grani macinato, crostini di pane nero.

Ciao cari amici di blog! Eccomi qui stasera con una zuppa bollente e profumata per scaldare queste serate, non particolarmente fredde in realtà, ma comunque autunnali. Me la sono appena spazzolata insieme alla mia bimba di un anno e mezzo. Lei ne è rimasta entusiasta, ovviamente come solito ha voluto mangiarla completamente da sola con il risultato che potete immaginare. Avevamo zuppa spalmata su tutta la tovaglia, sui vestiti, sulla sua sedia... Insomma un po' ovunque. Però i piatti, almeno quelli, al termine della cena sono risultati pulitissimi. Io adoro la minestra, specialmente nella stagione fredda, però bisogna ammettere che occorre tempo per farla. Una volta usavo la pentola a pressione per diminuire i tempi di cottura ma poi ho iniziato a cucinarla senza, nei giorni in cui ero a casa dal lavoro partendo con la preparazione al pomeriggio. Fa un po' ridere in realtà affettare la cipolla alle 15 ma almeno si riesce ad averla in tempo per la cena. Io la faccio cuocere un'ora e mezza circa, anche due in realtà. A fuoco bassissimo e più cuoce più mi piace. La cosa comoda è che una volta "messa su" come dico io, non la devi più seguire più di tanto. Non serve nemmeno mescolarla perché se la si cuoce a fuoco molto basso non rischia di attaccare sul fondo. Ma a parte questi dettagli tecnici, quanto è bello trovarsi una bella zuppa bollente a cena? Nei ristoranti a volte ne propongono certe meravigliose... Ma non sempre ho il coraggio di prenderle perché mi faccio tirare da portate più caloriche ed elaborate. Almeno a casa allora cerco di cucinarle e gustarle tutte. Vi lascio le foto con tutti i passaggi. Spero che piaccia tanto anche a voi. Buona serata a tutti!



 Ho preparato un soffritto con poco olio e.v. di oliva con cipolla e sedano tagliati molto sottili. dopo qualche minuto ho aggiunto i finocchi tagliati a fettine.
dopo 5 minuti di cottura ho aggiunto la carota
dopo altri 5 minuti ho unito i broccoli tagliati a piccoli pezzetti
ancora 5 minuti di cottura e ho aggiunto la zucca
e poi i fagiolini
Ho coperto con abbondante acqua
Ho sbriciolato il misto di erbette, ho unito un cucchiaio scarso di sale grosso e ho proseguito la cottura per circa 1 ora e mezza a fuoco lento.







E voilà la zuppa è servita...
Con una grattata di pepe nero, un filo di olio e.v. di oliva e crostini di pane nero belli croccanti


Buon Appetito e a presto!

6 commenti:

  1. questa zuppa mi piace tantissimo: sana, gustosissima e ricca di verdure che adoro, dev'essere di sicuro tropo buona, oltre ad avere un aspetto davvero invitante:)) complimenti, bravissima Giada, e grazie mille per la ricetta:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy! Grazie a te, ti abbraccio forte!

      Elimina
  2. Ciao Giada, quanto tempo che non i sentiamo. Grazie per essere passata da me, in tempo per farmi vedere questa buonissima zuppa! Un bacio a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Carla... Anche io ero dispersa di te... Sono sempre super impegnata e pubblico una ricetta quando riesco... Passare nei blog altrui è ancora più alla "mordi e fuggi". Però approdare sul tuo sito è sempre un'infusione di energia positiva. Ti abbraccio forte! Ciao cara!

      Elimina
  3. io vivo di minestrone, di più sicuramente d'inverno ma anche un pò d'estate lo mangio, freddo, buono! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Silvia, anche tu del club della zuppa! Ti abbraccio e grazie di essere passata di qua :-)

      Elimina