Approdi su quest'isola chi ama e fa amare la cucina

venerdì 28 dicembre 2012

ARISTA DI MAIALE AL LATTE


DOSI PER: 12 persone
TEMPO DI PREPARAZIONE: 2 ore

INGREDIENTI: 1 arista di maiale da circa 1 kg, 2 cipolle, 1 gambo di sedano, 2 carote, 1 patata, 1 hg di lardo tagliato fine, 1/2 bicchiere di vino rosso, 1 litro di latte intero, olio e.v. di oliva. sale q.b., 1 rametto di rosmarino, 1 cucchiaio di farina.

E' già passato! In un attimo il Natale è arrivato ed è già ripartito... Che peccato! Tanta attesa e poi vola in un secondo... Consoliamoci con i ricordi delle mangiate. Noi non ci siamo fatti mancare nulla. Il giorno di Natale l'abbiamo passato dai miei genitori e ho cucinato qualcosina insieme a mia sorella e mia mamma per il pranzo. E' stata davvero una giornata meravigliosa. A me spettava il compito dell'antipasto caldo e del secondo, così ho optato per uno sformato di zucca con salsa alle acciughe e un'arista di maiale. In realtà la mia idea era di cucinare un brasato al Barolo, che però avevo già fatto assaggiare gli anni scorsi nella stessa festività. Così zigzagando per i blog amici ho visto l'arista di maiale cremosa di Imma. Me ne sono subito innamorata! Ho quindi deciso di cambiare programmi. Rispetto alla ricetta di Imma, però, ho preferito la versione al latte piuttosto di quella al forno perché ho pensato di riuscire a controllare meglio la cottura per evitare di farla asciugare troppo. In effetti è venuta davvero morbidissima!
E voi? Cosa mi raccontate di queste feste? Che in realtà sono ancora in corso, anche se il Capodanno lo sento molto meno rispetto al Natale.
Spero abbiate trascorso delle belle giornate immersi in un clima di affetto e gioia...
Adesso bando alle ciance, vi lascio la preparazione e vi auguro buon 2013!!!



Ho fatto un soffritto di una delle due cipolle con carote, patata e sedano tagliati fini in una pentola con un goccio di olio e.v. di oliva. Ho lasciato sfrigolare qualche minuto.
La pentola non deve essere troppo grande in modo da poter poi coprire bene in seguito la carne con il latte.



Ho messo da parte questo soffritto di verdure in un recipiente.







Ho fatto soffriggere la restante cipolla in poco olio nella pentola per qualche minuto.






Ho quindi aggiunto la carne lasciandola rosolare bene a fuoco vivace.






L'ho girata per permetterle di rosolare da entrambi i lati. Ho bagnato con il vino lasciandolo evaporare.






A questo punto ho coperto la carne con le fettine di lardo, prima da un lato, poi dall'altro lasciandole sciogliere brevemente.



Ho aggiunto il soffritto di verdure e mescolato bene.







Ho coperto la carne con il latte e ho portato ad ebollizione a fiamma moderata. Quindi ho aggiustato di sale, ho abbassato il fuoco al minimo, ho aggiunto un rametto di rosmarino e ho coperto la pentola proseguendo così la cottura.





Ho lasciato cuocere la carne nella sua schiuma di latte per circa 40 minuti, rigirandola di tanto in tanto e punzecchiandola con una forchetta per verificarne la cottura. La carne è cotta quando si presenta morbida ed elastica.




A cottura ultimata ho tolto la carne dalla pentola (ancora calda) senza però affettarla (per quello occorre aspettare che sia fredda).






Ho passato la crema di latte rimasta nella pentola prima con il frullatore ad immersione, poi con il passaverdura a mano in modo da eliminare tutte le parti solide. La crema si presenta ancora molto liquida ma basterà farla addensare in un secondo momento.




A questo punto ho rimesso la carne nella crema di latte e l'ho lasciata raffreddare a temperatura ambiente.






Una volta raffreddata bene ho tagliato l'arista a fette sottili (io ho usato l'affettatrice ma va bene anche il coltello) e le ho posizionate in una padella antiaderente, coprendo ogni strato di carne con abbondante crema di latte.




Al momento di pranzare ho scaldato la padella a fuoco moderato per una decina di minuti, tenendo da parte un po' di crema di latte.






Questa parte di crema l'ho fatta bollire a fiamma molto alta per 15-20 minuti circa, aggiungendo un cucchiaio scarso di farina (mescolato prima con poco latte per non creare grumi) e aggiustando eventualmente di sale formando così una crema densa per accompagnare la carne nel piatto.




Ed ecco l'arista impiattata con la sua gustosa cremina

L'ho accompagnata con delle patate al forno, la ricetta la trovate qui

Ancora tanti auguri a tutti! Un abbraccio enorme!!!


18 commenti:

  1. Deliziosa Giada credo proprio che per il primo proverò questa tua versione al latte mi piace davvero tanto!! Baci e tanti auguri di buon anno cara, bacioni,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Imma, tanti auguri anche a te! E grazie ancora, bacioni

      Elimina
  2. Ha un aspetto veramente invitante, la segno!!! a presto

    RispondiElimina
  3. mmmm che buona quest'arista! Veramente saporita!

    RispondiElimina
  4. Solo un salto per augurarti un felice nuovo anno che ti porti tanta gioia, serenità e tutto ciò che di meglio desideri!
    un bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura! Dolcissima come sempre, tanti cari auguri anche a te, un bacione!

      Elimina
  5. Sono così felice che il tuo Natale sia passato splendidamente.. e che meraviglia questo piattino. Imma è sempre deliziosa e anche tu non sei stata da meno.. Un abbraccio forte forte e un bacione! <3 Tvb!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely! Un mega abbraccio carico di auguri anche per te. Al prossimo anno!!!

      Elimina
  6. ciao Giada! il Natale vola sempre via in un lampo. Arriva, passa e ci lascia così, un pò intontite ma tanto felici. Ora ci tocca prepararci per il Capodanno: il primo giorno del 2013 è speciale, perchè si inizia tutto, da capo, senza però in realtà avere un vero nuovo inizio. Se ci pensiamo, è un pò tutto nella nostra testa. Ma è così bello l'idea di poter pensare di avere un nuovo anno davanti, tutto da vivere! Spero che passerai bene la chiusura così come l'apertura! Un bacino e a presto, Sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sere! Il Capodanno l'ho passato con dei cari amici, niente di più bello e alla fine basta davvero poco. Spero che anche tu abbia iniziato bene l'anno nuovo... Viviamolo alla grande, un bacione!

      Elimina
  7. Buon anno!!
    Ottima questa arista al latte!! :))

    RispondiElimina
  8. Domani a pranzo sarà il nostro secondo. Grazie per la ricetta, ho un'acquolina!!!!!!
    Fra la farfalla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Francy! Spero proprio vi sia piaciuto... Un abbraccio

      Elimina