Approdi su quest'isola chi ama e fa amare la cucina

giovedì 2 ottobre 2014

RISOTTO CON POMODORO FRESCO E ZUCCHINI MANTECATO AL BITTO



DOSI PER: 2 persone
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti circa

INGREDIENTI:un paio di zucchini, 2 pomodori ben maturi, mezza cipolla, 4 manciate di riso carnaroli, 1/2 litro di brodo di verdura (la ricetta QUI), un bicchierino di vino bianco secco, 40 gr di bitto stagionatura 1 anno, sale q.b., olio e.v. di oliva

Puf Puf Puf... Oggi mi sento fiacchissima. Mi sono svegliata con la nebbia (intendo fuori dalla finestra, non dentro di me... Anche se potrebbe essere), per cui ho sentito subito freddo nelle ossa. Ecco che mi è venuta istintiva la voglia di indossare il cappotto. Per fortuna non ho osato e infatti quando sono uscita di casa è pian piano cresciuta una giornata caldina. Il mio maglioncino è finito arrotolato nella borsa e sono ritornata dopo le spese mattutine praticamente in canottiera. Ma dico, si può? Uno come si deve vestire? E domanda da un migliore di dollari: cosa deve cucinare? Giurato che se decido di fare un piatto freddo poi diluvia e se invece cucino la polenta moriamo di caldo. Li chiamerei "giorni difficili", ovvero, la mezza stagione! Il risotto è un po' il piatto da mezza stagione per eccellenza. Scalda il cuore durante l'inverno ma è apprezzato anche in estate, associato a qualche verdura estiva e croccante. In questi giorni l'ho preparato con verdure estive per eccellenza ma con un formaggio bello carico che l'ha fatto volare in cima alla mia classifica dei piatti più buoni. Ragazzi, come può cambiare la riuscita della ricetta un solo semplice ingrediente!!! Il bitto è un formaggio buonissimo, quello che ho usato io l'ha portato mio marito da un soggiorno a Bormio, è stagionato un anno e l'abbiamo mangiato allegramente fino ad avere un fondo residuo difficile da tagliare ma carico di gusto. Quindi l'ho usato per questo risotto ed è stato un piccolo trionfo. Abbiamo ancora nel frigo un pezzo stagionato due anni, ancora più gustoso, non nascondo le mie forti tentazioni di usarlo per altre ricette ma è un peccato non mangiarlo anche da solo... Vedremo...
Intanto vi lascio la ricetta ("finalmente una ricetta salata!" a grande richiesta della mia amica Federica). Vi abbraccio tutti!!!



 Ho rosolato la cipolla tagliata molto fine in un tegame con poco olio e.v. di oliva
 Ho aggiunto gli zucchini tagliati a dadini e ho lasciato rosolare qualche minuto.
Ho aggiunto il riso mescolando bene e l'ho fatto tostare insieme agli zucchini per pochi istanti. Ho bagnato con un goccio di vino bianco lasciandolo evaporare.
 Ho unito il pomodoro precedentemente pelato tagliato a pezzetti, ho aggiunto poco brodo mescolando bene.
 Ho coperto a metà e lasciato cuocere a fiamma bassa per 20 minuti circa, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo brodo all'occorrenza.






Ecco suo signore il Bitto...
L'ho grattugiato finemente.
A cottura ultimata ho aggiustato di sale e ho aggiunto il bitto al risotto mantecando bene insieme ad un filo di olio e.v. di oliva.  Quindi ho spento il fuoco e impiattato cospargendo con bitto grattugiato fresco.









2 commenti:

  1. un risotto sicuramente gustosissimo, complimenti:))
    un bacione e grazie mille per la ricetta:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Rosy!!! Grazie a te, un bacione

      Elimina