Approdi su quest'isola chi ama e fa amare la cucina

lunedì 25 marzo 2013

MUFFIN ALLE MELE E MIRTILLO


DOSI PER: 8 muffins
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti

INGREDIENTI: 1 mela, 1 uovo, 80 gr di zucchero, 50 ml di olio di semi biologico, 150 ml di succo di mela e mirtillo, 240 gr di farina di kamut, 1/2 bustina di lievito, zucchero a velo.

Ecco,ce l'ho fatta! Dopo aver cucinato questi muffins senza essermi ricordata di fotografare il prodotto finito, venerdì pomeriggio li ho ripreparati e questa volta subito fotografati! Mi è stato d'aiuto il fatto che fosse una ricetta facilissima da preparare e con ingredienti semplici. L'origine di questa preparazione deriva da Benedetta Parodi, ricetta che ho trovato on-line, alla quale ho apportato qualche modifica aggiungendo un "profumo di mirtillo" ai suoi muffin alle mele. Sono sfiziosi e leggeri, ideali per la colazione, morbidosi e perfetti da inzuppare nel latte. Unico dettaglio che può sembrare poco appetibile è rappresentato dal colore. Suvvia, non facciamo i difficili, è ovvio che quello che si prepara con il succo di mirtillo ha una colorazione un po' violacea... Mia sorella e mio cognato mi hanno presa in giro per ore, ingrati (!), perchè alla luce serale della loro cucina apparivano ancora più viola del normale. Io non sono così schizzinosa e penso che tutto quello che risulta da una colorazione naturale non può mai essere malvagio... E poi quello che conta è il sapore, no? Quindi, non fatevi ingannare dal colore, mordete dentro a questi morbidissimi muffin e poi vedrete che non ne sarete pentiti!
Intanto, mentre vi gustate (virtualmente) questi dolcetti, vi saluto dal mio pc, mentre guardo fuori dalla finestra e vedo un cielo così strano da sembrare canzonatorio... Stamattina presto era tutto grigio, adesso è spuntato un pallido sole, ma ci sono ancora parecchie nuvole qua e là... Insomma, non si capisce proprio che giornata vuole essere... Speriamo in bene, anche se le previsioni raccontano di una settimana dal tempo terribile...
Ci consoleremo cucinando un po'... Vi abbraccio forte!



Ho sbattuto energicamente con il frullino le uova con lo zucchero finchè non sono risultate ben spumose. (Non preoccupatevi se dalle fotografie sembrano dosi maggiori, perchè le ho raddoppiate)





Ho quindi aggiunto mescolando bene l'olio e il succo di mela e mirtillo (l'ho comprato in un supermercato biologico, era già fatto così con i due gusti insieme. Se non lo trovate potete usare 75 ml di succo di mela insieme a 75 ml di succo di mirtillo).
Alla fine ho aggiunto la farina e il lievito continuando a montare con le fruste a velocità bassa.



Per ultima ho aggiunto la mela tagliata a dadini e ho mescolato con il cucchiaio.
Ho imburrato gli stampini di alluminio e li ho riempiti con il composto (non fino all'orlo perchè crescono lievemente in cottura)




Li ho infornati a 180 °C in forno statico per circa 20 minuti.
Una volta raffreddati li ho spolverizzati con lo zucchero a velo.








Ecco i muffins pronti da gustare!
Ed ecco come si presentano all'interno con cuore di mela e quel colore "violetto"...
Vero che non sembrano così male nonostante questo?
Un bacione a tutti!!!

15 commenti:

  1. Salve,

    siamo un giornale online di arte e cultura chiamato Epì Paidèia, ci piace come scrivi e volevamo invitarti a collaborare con noi in forma occasionale inviandoci via email degli articoli scritti da te, li pubblicheremo a tuo nome inserendo il link del tuo blog.

    Facci sapere, la nostra email è Epipaideia@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma pensa un po' l'ironia della sorte: a casa nostra il giornalista è mio marito... E' ufficiale, lui dovrà iniziare a fare l'ostetrica per par condicio... Scherzi a parte, vi ringrazio molto e passo a rispondervi via mail. A presto!

      Elimina
  2. Hai ragione !Se la colorazione è naturale che ben venga !!
    Baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, viva il violetto... Poi non c'era una pubbblicità che recitava "il lilla che invoglia"? Un abbraccio :-)

      Elimina
  3. Ciao Giada, i tuoi muffins devono essere buonissimi e mi ispirano tantissimo..il colore violaceo non mi fa affatto impressione, anzi, sono così invitanti che ne mangerei uno anche ora!!!
    Complimenti per la ricetta, mi piace tantissimo, si vede che sono leggeri e soffici...e sicuramente profumatissimi...proprio come piacciono a me!! Bravissima!!Ottimi per la colazione, ma anche per una merenda!!
    Un bacione e buon inizio settimana!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, potessi te ne porgerei uno via computer... Accidenti, non si può... Però se passi dalle mie parti te li faccio assaggiare dal vivo. Un abbraccio!

      Elimina
  4. Ma quante squisitezze in questo tuo blog ... una ricetta più bella e sicuramente più buona dell'altra. Tornerò presto a sbirciare di qua. Buon lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, passa quando vuoi, sei sempre la benvenuta. Un abbraccio

      Elimina
  5. Giadina, a me il violetto piace proprio tanto :) Come questi muffins deliziosi <3 Complimenti e un abbraccio fortissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, grazie mille... Sono contenta che ti siano piaciuti. Un bacione

      Elimina
  6. e brava Giadina!!!li aspettavo e sapevo che non mi avrebbero deluso!!!devono essere davvero ottimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,se passi da me c'è un piccolo pensiero per te ed il tuo blog!!
      buona serata!!

      Elimina
    2. Ciao Barbara, grazie! Passo subito, un bacione

      Elimina
  7. Ciao Giada! sai che mirtilli e mele era uno dei miei abbinamenti preferiti prima di cadere nella trappola dell'allergia? passo per augurarti una felice Pasqua, a prestissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accidenti, mi dispiace tantissimo! Comunque so di persone che questo tipo di allergie alimentari, specie se subentrate in età adulta, le ha avute reversibili... Speriamo! Intanto grazie per gli auguri, ricambio volentieri e ti abbraccio forte forte :-)

      Elimina