Approdi su quest'isola chi ama e fa amare la cucina

venerdì 8 febbraio 2013

BUGIE DI CARNEVALE


DOSI PER: 10 persone
TEMPO DI PREPARAZIONE: 2 ore circa

INGREDIENTI: 500 gr di farina 00, 50 gr di zucchero, 1 bustina di lievito per dolci (io ho usato cremor tartaro), 3 uova intere, 50 gr di burro o margarina vegetale, 2 cucchiai di liquore dolce (Marsala o Amaretto), scorza di un limone, un po' di farina di semola, 1/2 litro di olio di semi (preferibilmente di girasole), marmellate di frutta (io ho usato marmellata di pesche e fragole "home made"), 1 vasetto di nutella, zucchero a velo per guarnire.

E' arrivato il Carnevale! E ogni scherzo vale! Che cavolata, sto toccando il fondo con questo incipit... Ma si, facciamo un po' di folklore! Comunque il carnevale non è una festa che ho mai sentito particolarmente, a parte da bambina quando giravo sul carretto del mio paese vestita da indianina o da spagnola tirando coriandoli e mangiandone altrettanti. Da grande il carnevale mi ha entusiasmata meno, bugie a parte, ovviamente... Si, perché queste meravigliose creazioni ripiene di marmellata, cioccolato e quant'altro, sono tipicamente carnevalesche e di solito si trovano solo in questo periodo. E io le adoro! Così, tutti gli anni, arrivata a febbraio mi metto sotto con la preparazione, un po' lunga in realtà, ma di grande soddisfazione. Al termine faccio una breve bonifica della casa (dai che sto esagerando!) per togliere l'odore di fritto che la invade. A parte questo inconveniente ne esco esausta ma super contenta e diffondo le mie bugie alle persone care che di solito le apprezzano sempre tanto. La ricetta non è complicata, ma un po' lunga. Avevo un pomeriggio davanti, un po' di sole che non guasta mai, musica a palla e via... In un attimo si sono create le bugie come dal nulla... E assaggiare la prima, ancora un po' tiepida, ha un che di magico...
Vi lascio la preparazione, buon week end a tutti!



Mescolare la farina, lo zucchero e il lievito e disporle a fontana. Sgusciare nell'incavo le uova e amalgamarle lentamente sbattendole con una forchetta.





Aggiungere quindi il liquore, il burro fuso, la scorza grattugiata del limone e mescolare con un cucchiaio fino ad ottenere un composto un po' appiccicoso. Se risultasse troppo "farinoso", cioè fosse difficile amalgamarlo bene, si può aggiungere un goccio di acqua o di olio di semi, senza esagerare per non creare un impasto colloso.



Trasferire questo impasto su un piano di lavoro e impastare energicamente con le mani infarinate fino ad ottenere una palla liscia. (bastano pochi minuti)





Ecco la palla di impasto.







Coprirla con un foglio di pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigorifero 10 minuti circa.






Prendere un pezzetto di impasto per volta (lasciando la restante parte ben avvolta nel frigorifero per non farla seccare) e passarla più volte nella macchina imperia fino ad ottenere una sfoglia sottile (io ho utilizzato il penultimo livello della macchina).




Adagiare la sfoglia su un ripiano infarinato con farina di semola.







Mettere a cucchiaini la marmellata nella parte centrale, intervallandoli di qualche centimetro.






Piegare la sfoglia su se stessa e chiudere bene i bordi facendo aderire la pasta con i polpastrelli. (Importante chiuderle bene altrimenti si apriranno in cottura!)





Tagliare le bugie con una rotella e disporle su un piano infarinato in attesa della cottura.






 Ripetere l'operazione con altri tipi di marmellata o con la nutella fino ad esaurimento dell'impasto. Io ho fatto circa 90 bugie utilizzando marmellata di pesche, fragole e nutella.





Far scaldare bene l'olio in padella, quindi far friggere le bugie girandole bene da tutti e due i lati. A cottura ultimata scolarle con la schiumarola e adagiarle su fogli di carta assorbente.





Quando sono raffreddate spolverarle di zucchero a velo.
Mangiate subito sono croccanti e deliziose. Il giorno seguente diventano più morbide ma sono buonissime ugualmente.






Ed ecco le bugie pronte per essere sgranocchiate!

Buon Carnevale a tutti!


Invio questa ricetta al contest:

DOLCI FRITTI (batuffolando.blogspot.it)



12 commenti:

  1. Giadina mia.. se tutte le bugie fossero così.. adesso capisco che gusto ci provava Pinocchio :D Sono splendide, veramente deliziose!! Anche io non ho mai festeggiato tanto il carnevale.. ma queste sarebbero gradite tutto l'anno <3 Tvb!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Ely! Eh... una bugia tira l'altra... Hai ragione, perchè le mangiamo solo a febbraio? E' un grande spreco. Bisognerebbe mangiarle sempre! Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  3. giadina cara mi sa che prendo la macchina e mi autoinvito a casa tua!!non vorrai mangiarle da sola tutte queste bugie vero?scherzi a parte...non le conoscevo ripiene cosi ma sono sicuramente da provare!!BRAVA!
    BUON WEEK-END E BUON CARNEVALE!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara! Vieni quando vuoi, però ti devo avvisare... Sono finite! Le ho preparate qualche giorno fa... Ma se vieni a trovarmi te le rifaccio subito, promesso. Un bacione e buon week end anche a te!

      Elimina
  4. Anche io non amo molto questa festa, mi piacciono come te i dolci e i tuoi sono golosissimi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariangela... Ma a chi è che non piacciono i dolci?!? Bacioni

      Elimina
  5. Che golose le bugie, adoro quelle alla cioccolata...di solito quando le mangio mi 'sbrodolo' tutto il mento di crema al cioccolato..ah!ah!ah!..sono una vera pasticciona! Baci, Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Giada, le nostre bugie sono davvero similissime :-) davvero ottime grazie!

      Elimina
    2. Ciao Batù, grazie a te per avermi inserita... Io la ricetta l'ho presa su un libro dello Slow Food "ricette di osterie di langa" ma l'ho modificata un po' (come mio solito :-)). Sono contenta che abbiamo ricette simili, vuol dire che sono sulla buona strada! Un bacione

      Elimina
    3. Ciao Roberta! Io mi ritrovo spesso impanata di zucchero a velo... Saremmo una coppia simpatica come commensali insieme! Un mega abbraccio

      Elimina
  6. Sei stata nominata!!!
    Passa da me....un dolce pensiero per te...spero gradito!
    Ti aspetto...un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille, passo subito anche se sono in super ritardo... Ciao ciao!!!

      Elimina