Approdi su quest'isola chi ama e fa amare la cucina

lunedì 24 settembre 2012

RISOTTO AI FUNGHI PORCINI


DOSI PER: 4 persone
TEMPO DI PREPARAZIONE: 25 minuti circa

INGREDIENTI: 4-5 funghi porcini di media grandezza, 8 manciate di riso, mezza cipolla di Tropea, 100 gr di parmigiano grattugiato, 50 gr di burro, sale, una manciata di foglie di prezzemolo, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 lt di brodo di verdura.
Per il brodo di verdure ho usato: 2 carote, alcune foglie di sedano, 1 cipolla, foglie di broccoli, 1 litro abbondante di acqua, sale

Eccoli arrivati in tutto il loro splendore! I miei amati funghi. Quando arriva la loro stagione sono la persona più felice sulla terra. Li adoro. Cucinati un po' in tutti i modi: risottati, fritti, con la polenta... Basta che siano freschi e saporiti ed è fatta! Certo non meriterei di mangiarli così tanto, visto che non riesco a trovarne nemmeno mezzo quando faccio una passeggiata nei boschi. Io sono di quelle che passano accanto ad un fungo di 20 cm e non lo vedono. Eh no, non sono una buona cercatrice però vi assicuro che sono un'ottima mangiatrice. Ho la fortuna di conoscere persone che invece sono abilissime nel trovare i funghi, così quando me ne donano alcuni li cucino volentieri. Questi funghi li ha trovati il padre della mia amica Elena che a sua volta li ha regalati all'amica Doerte che è venuta a pranzo da me portandoseli dietro. Ecco quindi il nostro menù per il pranzo di oggi: un bel risotto ai funghi.


Per ottenere un buon risotto e non far sfigurare questi stupendi funghi porcini ho preparato un bel brodo di verdure. Ho messo a bollire in una pentola capiente un bel litro di acqua (anche qualcosa in più), una volta raggiunto il bollore ho salato con un cucchiaio di sale grosso, ho unito le verdure tagliate a pezzetti (carote e cipolla), le foglie di sedano e alcune foglie di broccoli. Ho scelto quest'ultime semplicemente perchè avevo dei broccoli freschissimi dell'orto e mi spiaceva buttare via le foglie senza cucinarle in qualche modo.  Ho lasciato bollire per circa 15-20 minuti poi ho abbassato la fiamma giusto per tenere il brodo in caldo durante la cottura del riso.

Nella pentola sughiera ho messo a rosolare la mezza cipolla tagliata sottile, quindi ho aggiunto il riso lasciandolo tostare brevemente.






Ho bagnato con un bicchiere di vino bianco secco lasciandolo evaporare.






Ho aggiunto qualche mestolo di brodo, ho mescolato delicatamente e ho coperto la pentola con il suo coperchio di vetro bucato (se avete una pentola normale basta coprire a metà), abbassando la fiamma al minimo.
Nel frattempo ho preso i funghi (i miei erano già persino puliti, altrimenti basta grattarli con un coltello o una spazzolina delicatamente in modo da portar via la terra e tagliarne la radice) e li ho tagliati a pezzettini.




In una padella antiaderente ho scaldato un po' di olio con uno spicchio di aglio e ho aggiunto i funghi mescolando delicatamente. Ho aggiunto le foglie di prezzemolo tritate, un pizzico di sale, ho coperto e lasciato stufare qualche minuto.
Nel frattempo ho continuato a dare un'occhiata al riso, aggiungendo di tanto in tanto un po' di brodo e mescolando con un cucchiaio di legno.


Quando i funghi hanno assunto la consistenza più morbida e in cucina ha iniziato a diffondersi il loro delizioso profumo, li ho uniti al risotto (eliminando l'aglio) mescolando bene. Il risotto si trovava a metà cottura, circa.
Prima di servirlo ho mantecato il tutto con parmigiano e burro, aggiungendo ancora un mestolo di brodo. I tempi di cottura esatti non li posso dare perchè ho spento quando assaggiando il riso l'ho trovato al dente come piace a me. In linea di massima potrebbe essere cotto circa 15-20 minuti.

Ecco il risotto prima di essere spazzolato...


Ho messo nel freezer alcuni funghi che mi ha portato il suocero di mia sorella (altro abile cercatore), quindi prima o poi una bella polentina con i funghi scapperà di certo... 

Nel frattempo vi saluto con il solito grande abbraccio!










18 commenti:

  1. Ciao carissima oggi vedo anche tu funghi!!!!! Ottimo questo risotto, i miei sono finti!!!! Ahahaha. Ti auguro una buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariangela, ho visto un bel po' di funghi sparsi nei vari blog, é una delizia per gli occhi...e per il palato! Spero che ne trovi altri e ci prepari altre prelibatezze! Un bacio

      Elimina
  2. Che bellezza questo risottino, Giadina! :) Proprio invitante, cremoso e saporito! :) Nemmeno io sono brava a cercar funghi, proprio no.. però che soddisfazione farci un riso come questo! Complimenti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely! Anche tu nel club delle incapaci a cercar funghi... Vabbè, abbiamo altre qualità, una è mangiarli, no? Grazie mille e un bacio!

      Elimina
  3. che buono!! .. proprio ieri sono andata a funghi, quindi ne ho di freschissimi per poter realizzare questa ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che meraviglia... E poi la renderai tua con qualche tocco di leggerezza in più! Non vedo l'ora di vedere la tua versione se la pubblichi! Un abbraccio

      Elimina
  4. ciao giadina!!chissà che profumo intenso di funghi che avevi per casa!!a me non piacciono proprio..anzi quello che x molti è profumo di funghi per me è addirittura puzza e mi fa proprio stare male.
    un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, povera! Mi spiace tanto... Per fortuna dal video non ti è arrivato il profumo... 😊 un bacione cara!

      Elimina
  5. che meraviglia il tuo risotto,brava proprio quello che ci vuole!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Carino il tuo blog, ricco di ricette e spunti interessanti!
    Mi sono unita fra i tuoi sostenitori per non perdermi le tue prossime realizzazioni!
    Ti aspetto da me, se ti va, per condividere insieme tante nuove idee culinarie!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, volentieri! E poi se il tuo blog si chiama "squisito" non posso che essere allettata! Grazie mille e benvenuta di cuore!

      Elimina
  7. Io adoro i funghi e questo risotto mo sembra golosissimo! Complimenti per il tuo blog è molto bello.
    Mi farebbe piacere se mi venissi a trovare, http://rossocipolla.blogspot.it/, Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miss/mister cipolla rossa! Adesso passo da te vedo se scopro la tua identità! Grazie per la tua presenza qui, un abbraccio

      Elimina
  8. cara Giada: adoro i funghi! Mi piace tantissimo andare nei boschi a raccoglierli, sentire il profumo che si sprigiona nell'aria. Sono nipote di "nonna funzera" e in autunno ne vado alla ricerca da quando avevo 4 anni. Inutile dirti che li adoro in tutte le salse, e che ieri sera li ho giust'appunto mangiati fritti: una libidine. Immagino che questo risotto non sia da meno! un bacino, sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora so a chi chiederne!!! Anche io li adoro fritti!

      Elimina
  9. Adoro il risotto con i funghi porcini... Complimenti !!! Le tue ricette mi piacciono molto, da oggi ti seguo piacevolmente, passa a trovarmi se ti va... Ciao a presto, Marty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marty! Grazie per i complimenti e benvenuta sull'isola! Passo subito da te, un bacione

      Elimina