Approdi su quest'isola chi ama e fa amare la cucina

mercoledì 25 maggio 2016

RISOTTO CON FAVE FRESCHE



DOSI PER: 3 persone

TEMPO DI PREPARAZIONE: 35 minuti circa
INGREDIENTI:  250-300 gr di fave sgusciate, una cipolla bionda, 6 manciate di riso carnaroli, mezzo bicchiere di vino bianco secco, 1 litro di brodo vegetale, 70 gr di parmigiano reggiano grattugiato, olio e.v. di oliva, sale.

Eccomi amici! Sono tornata con il mio risottino alle fave, come promesso. Purtroppo da quando sono mamma riesco a tornare sul blog un po’ di rado perché preferisco dedicare il tempo alla piccola fanciulla che abita la mia vita. Però le promesse vanno mantenute ed eccomi qui con la ricetta fresca fresca. Fortunatamente è ancora di stagione, le fave si trovano senza problemi nei mercati e sono buonissime! Unico inconveniente è prepararle, ci va pazienza perché devono essere pelate una ad una ma il risultato finale vale la fatica.
Mentre la primavera finalmente si fa sentire con i suoi primi caldi, è bello assaporare i frutti che la natura ci regala in questa fantastica stagione. Gli asparagi, le fave, le fragole e tanti altri che ci possono dare punti per nuove ricette. In realtà questo risotto non l’avevo mai preparato in precedenza, niente di così complicato, in effetti, però non avevo mai avuto l’idea. Adesso che l’ho sperimentato lo presenterò diverse volte sulla mia tavola perché è davvero molto invitante. Spero piaccia anche a voi! Vi abbraccio forte e vi saluto con affetto

 Sgranare le fave, eliminare la buccia e sciacquarle abbondantemente sotto l’acqua







 Sbollentarle in acqua bollente salata per alcuni minuti



Quindi scolarle e rimuovere la buccia esterna





Ottenendo le piccole fave color verde brillante presenti all’interno.








In un tegame scaldare poco olio e.v. di oliva e far soffriggere mezza cipolla. Quindi unire le fave, bagnare con un po’ di brodo e lasciar cuocere finchè non diventano morbide.






A cottura ultimata, circa 15-20 minuti, tritare le fave nel mixer ottenendo una crema morbida (lasciarne alcune da parte per guarnire il piatto).



 In una pentola a parte far soffriggere la restante cipolla in poco olio  e.v.  di oliva e lasciar tostare il riso qualche minuto. Quindi bagnare con il vino bianco lasciando evaporare. Coprire con abbondante brodo e cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti, mescolando ti tanto in tanto e aggiungendo ancora brodo all’occorrenza.

Aggiungere la crema di fave al riso negli ultimi minuti di cottura mantecando bene con il parmigiano e aggiustando eventualmente di sale.

Impiattare il risotto con le fave  adagiate sopra.









Ed ecco il risotto... 
Scusate se la foto non è granché ma l'ho preparato di sera e la luce scarseggiava...



Buona serata a tutti, un abbraccio!




6 commenti:

  1. Ho da poco scoperto le fave cotte soprattutto nei primi piatti e mi piacciono tantissimo. il tuo risotto è molto invitante.Buona giornata Fabiola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola! Sei un tesoro. Ho fatto un giro sulla tua pagina e ho visto tanti bei dolci... Ripasserò a breve. Un abbraccio

      Elimina
  2. nella mia famiglia non c'è la cultura di cucinare le fave, io le ho provate una volta ma non avendo chi mi insegnasse, non erano un granchè..sarei quindi molto curiosa di assaggiare il tuo bel risotto,, mi ispira molto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serviti pure cara Simo! Un bacione e grazie

      Elimina
  3. che meraviglia sembra davvero mantecato benissimo!! Davvero meraviglioso! Bacione Mirta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirta! Peccato non abitare vicino... Vi avrei invitata volentieri a cucinare nella mia cucina! Un abbraccio

      Elimina