Approdi su quest'isola chi ama e fa amare la cucina

lunedì 13 gennaio 2014

BISCOTTI VEGANI CON NOCCIOLE E CIOCCOLATO

DOSI PER: 40 biscotti circa
INGREDIENTI: 100gr di acqua, 150 gr di zucchero di canna, 125gr di olio di semi di girasole biologico, un pizzico di sale integrale, circa 500gr di farina di farro, 50 gr di nocciole tostate tritate, 50gr di cioccolato fondente

 Ah che meraviglia, finalmente ho provato a cucinare i biscotti vegani. E' da un po' che mi frullava nella testa questa idea. Buoni i biscotti tradizionali, anzi, buonissimi. Ma solitamente contengono quintali di burro e mangiarli ogni mattina a colazione è un po' impegnativo. Quindi da qualche tempo compro biscotti al supermercatino biologico oppure nel negozio di fiducia specializzato in prodotti bio. Certo che però, anche se sembra assurdo, in Italia il biologico costa tantissimo e così alla fine mi ritrovo con quattro cose nella borsa e 25 euro in meno nel portafoglio. Senza contare che comunque preferirei dei biscotti fatti in casa (e chi può dire il contrario?).
Ecco che motivata dalla voglia di mangiare una colazione home made sana e a basso costo, sono andata alla ricerca di una ricetta "ispirosa". Mi sono imbattuta nella cucina di Stefania (stefycunsyinyourkitchen) e lì sono rimasta ammaliata dai suoi biscotti vegan macrobiotici. Ovviamente ho cambiato un po' la ricetta (ah... proprio non riesco a non cambiare nulla, è più forte di me. E poi è già stato un miracolo trovare il tempo di cucinarli, non avevo proprio voglia di uscire a comprare gli ingredienti che mi mancavano).
Risultato: biscotti buoni e sanissimi. A me sono piaciuti tanto, a mio marito mooolto meno. Ma lui è un po' prevenuto sul macrobiotico/vegano. Certo, se sei abituato ai biscotti morbidissimi trasudanti burro, beh, questi sono molto diversi, senza dubbio. Ma io li ho trovati perfetti per la colazione e credo che li ripeterò presto con nuove varianti.
Spero che piacciano anche a voi (fatemi sapere!), detto ciò vi saluto caramente e ringrazio con un super abbraccio Stefania per la stupenda ricetta, a presto amici!!!





 Ho unito l'acqua, l'olio e lo zucchero in una terrina.







Quindi con un frullino ho mescolato bene il tutto, aggiungendo gradatamente poca per volta la farina.

 Quando il composto si è presentato così l'ho trasferito su un ripiano  e ho aggiunto impastando a mano la restante farina.
 Quando ho ottenuto una palla di impasto bella morbida che non resta attaccata alle mani ho smesso di aggiungere la farina (più o meno ne ho usata 450 gr).
L'ho tirata con un mattarello in una sfoglia sottile.
 Ho frullato nel mixer il cioccolato con le nocciole
 Ho cosparso la sfoglia con il composto ottenuto
 Ho richiuso la pasta su se stessa e ho impastato nuovamente per far amalgamare gli ingredienti.
 Ecco l'impasto che ho ottenuto.
 L'ho nuovamente steso con il mattarello (non troppo sottile per non rendere i biscotti troppo secchi, circa 5 mm di spessore)
 Ho creato dei biscotti rotondi usando l'imboccature dei bicchieri da flute.
Ho infornato a 180°C per circa 30 minuti in forno statico. A metà cottura ho girato i biscotti per farli cuocere in modo più omogeneo. (Nella foto noterete la mia piccola aiutante in cucina riflessa nel forno mentre pulisce il pavimento strisciando allegramente)




Ecco i biscotti appena sfornati!
Buona colazione a tutti!


ps: non fate caso all'albero di Natale che vedete nella foto... diciamo che tra la preparazione della ricetta e la sua pubblicazione ultimamente su quest'isola passano un po' di giorni... Abbiate pazienza. 
E... ancora auguri, già che ci siamo.
 

Alla prossima, ciao ciao!

12 commenti:

  1. Mon dieu, sono venuti belllissimissimi!
    Onorata di essere finita tra le pagine del tuo blog.
    Questa ricetta è una tra le più gettonate nel mio blog, è una frolla che si adatta a molte preparazioni, falli anche con scorze di arancia, o ripieni con marmellata o come la fantasia ti suggerisce, è una sfoglia splendida!
    Metterò le tue foto nell'album dedicato alle ricette personalizzate dai lettori, nella pagina di facebook. ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania, sei davvero un tesoro! A presto :-)

      Elimina
  2. Buonissimi, metto da parte la ricetta!!!!

    RispondiElimina
  3. giadina che bello leggerti ogni tanto!!
    ultimamente sono un pò latitante anche io per vari motivi..
    non sono un'amante della cucina vegana ma l'idea di biscotti meno burrosi al mattino mi piace!!
    com'è già grande la tua bimba...un abbraccio grande!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto Barbara come è cresciuta la pupetta? In un attimo diventano così grandi e... autonomi! Grazie per essere riuscita a trovare un attimo per passare di qua, sai che mi fa sempre tanto piacere. Ti abbraccio!

      Elimina
  4. Ciao Giada, complimenti per questi biscotti sicuramente molto più sani, genuini ma non meno gustosi di quelli tradizionali..grazie per aver condiviso la ricetta:)
    un bacione e i miei migliori auguri per un felice e sereno 2014...
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, è un piacere condividere ricette con te, lo sai! Grazie degli auguri, ricambio con affetto. Ciao ciao

      Elimina
  5. Buonissimi!!!!io li ho preparati con 300gr di grano saraceno e 200gr di farina di miglio, noci e cioccolato: spettacolo!!!
    grazie mille!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da provare assolutamente! Grazie a te per la bella variante. Sono molto contenta che ti siano piaciuti. Un abbraccio

      Elimina